Cambia la tua caldaia e risparmia.

Cambia la tua vecchia caldaia e risparmia.

Ben il 75% del fabbisogno energetico di una casa è dovuto al riscaldamento. Questa percentuale arriva addirittura all’87% se si considera anche il fabbisogno per la produzione di acqua calda sanitaria. Un nuovo impianto di riscaldamento è un autentico investimento.

Se cambi caldaia entro il 2019 ai vantaggi fiscali si sommerà, dunque, il risparmio economico conseguente alla netta riduzione dei consumi energetici: in questo modo, tra Ecobonus e i soldi che risparmierai in bolletta, i tempi di rientro dell’investimento si ridurranno moltissimo.

Il mondo del riscaldamento mette oggi a disposizione diverse soluzioni tecnologiche. Dai un’occhiata al nostro magazine e scopri la soluzione più adatta a te.

Un mondo di vantaggi.

  1. L’efficienza delle caldaie è garantita dalla nuova etichetta energetica.
  2. Puoi usufruire degli incentivi fiscali fino al 31 dicembre 2019.
    [Tutto quello che devi sapere sulle detrazioni fiscali]
  3. Puoi avere le nostre caldaie a metà del prezzo, senza rinunciare alla qualità che ci distingue.
  4. Cominci subito a risparmiare in bolletta.

Oltre all’efficienza e al risparmio, pensiamo anche a te. Mettiamo, infatti, a disposizione il nostro innovativo servizio di assistenza che ti garantisce massima tranquillità anche dopo l’acquisto.

Come accedere alle detrazioni fiscali.

Per ottenere i rimborsi è necessario effettuare il pagamento tramite bonifico o in modo tracciabile.

Quando si acquista la nuova caldaia bisogna conservare una serie di documenti che andranno trasmessi in forma telematica all’ENEA entro 90 giorni dalla data di conclusione dei lavori, ecco quali:

  • L’attestazione di Asseverazione (che certifica il corretto svolgimento dell’intervento).
  • L’APE (Attestazione di Prestazione Energetica) che riporta i nuovi dati sull’efficienza energetica.
  • Tutte le ricevute delle spese legate all’opera e del bonifico di pagamento.
Menu